Queen Studio, la Montreux di Freddie Mercury

di
Queen Studio, Montreux © Jordan Lessona

Queen Studio, Montreux © Jordan Lessona

Seduto al mixer, mio figlio alza il volume e la voce di Freddie Mercury riempie i Queen Studio di Montreux della sua forza. Sembra ancora qui, vivo nelle parole che cantano Made in Heaven.

Questo luogo unico, ospitato nel casino Barrière della città svizzera, è una mostra permanente dedicata alla band britannica. Un vero e proprio museo dove scoprirne la storia e i segreti dei loro anni passati qui a suonare e a incidere capolavori su capolavori.

Nei Mountain Studios, oggi noti come i Queen Studio di Montreux, i quattro musicisti lavorarono fra il 1978 e il 1995 producendo una miriade di successi che ancora oggi sono trasmessi dalle radio di tutto il mondo.

Al mixer dei Queen Studio, Montreux © Jordan Lessona

Al mixer dei Queen Studio, Montreux © Jordan Lessona

Ne furono proprietari nello stesso periodo sino a quando David Richards, per molti anni produttore del quartetto, li acquistò. Dopo la sua morte, nel 2013 furono aperti ai milioni dei fans.

Entrando nei Queen Studio di Montreux si vede sfilare lungo la parete la storia incisa della band. Poi si accede a uno spazio ampio dove si trovano numerosi cimeli – la maggior parte proviene dalla collezione privata di Brian May, l’astrofisico del gruppo.

Ci sono manoscritti originali dei testi delle canzoni alcuni strumenti e anche alcuni dei vestiti “particolari” che Freddie Mercury indossò durante gli spettacoli della band. Oggi vestono un fortunato manichino illuminato dai forti neon che attraversano la teca in cui si trova.

Poco oltre c’è una piccola sala dove, instancabile, un proiettore trasmette a comando la storia del quartetto britannico. Ma la vera attrazione dei Queen Studio di Montreux è lo studio di registrazione originale utilizzato dalla band.

Qui, dove Freddie Mercury incise le sue ultime canzoni, oggi è possibile usare il banco-simulatore e fermarsi nel punto preciso in cui il cantante registrò le sue ultime parti vocali. Proprio come sta facendo ancora mio figlio alzando il volume di Made in Heaven.

Per approfondire:
Wikipedia

I commenti all'articolo "Queen Studio, la Montreux di Freddie Mercury"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...