Fête des Vignerons, la festa dei vignaioli di Vevey

di
Festa dei vignaioli di Vevey

Festa dei vignaioli di Vevey

Dal 1797 la Confraternita dei Vignaioli celebra a Vevey, ogni 25 anni circa, la cultura vitivinicola. Una tradizione unica al mondo, pluricentenaria e molto partecipata, che dal dicembre 2016 è stata inserita nella lista del patrimonio culturale immateriale UNESCO.

Protagonisti i vigneti del Lavaux, anch’essi patrimonio UNESCO. Fulcro della prossima edizione, dal 18 luglio all’11 agosto 2019, è la rappresentazione teatrale con 5500 figuranti e la tradizionale incoronazione dei viticoltori più meritevoli.

Un anno di vita della vigna attraverso una ventina di scene che si aprono e si chiudono con la vendemmia: lo spettacolo di Daniele Finzi Pasca – già regista di Sochi 2014 – verrà messo in scena venti volte nell’arena temporanea scoperta, appositamente creata sulla place du Marché di Vevey.

Le coreografie, invece, sono interpretate da 5500 attori, attrici e comparse in costume, tutti abitanti di questa bella regione svizzera.

Tutta la cittadina di Vevey partecipa ai festeggiamenti. Dalle 9 alle 2 di notte, in un’area pedonale, si alternano cortei, concerti e animazioni come i racconti “C’era una volta in Svizzera”.

Nel Jardin Doret c’è pure una fattoria per avvicinare i bambini alla cultura agreste. Una cinquantina di mini ristoranti, sparpagliati in diverse zone, serviranno piatti a base di formaggio, affettato, salsicce di produzione locale. Nelle taverne musica dal vivo e mescita di vini della regione.

I commenti all'articolo "Fête des Vignerons, la festa dei vignaioli di Vevey"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...