Casinò di Montreux, azzardo d’emozioni

di
Casinò di Montreux, Svizzera © Jordan Lessona

Casinò di Montreux, Svizzera © Jordan Lessona

Riflesso nelle acque del lago Lemano, il casinò di Montreux è una delle attrattive principali della città della Riviera svizzera. Costruito nel 1881, durante il XX secolo ha ospitato molti grandi orchestre sinfoniche.

Nel 1967, l’edificio è diventato la sede del famoso Montreux Jazz Festival. L’evento, che si celebra ogni anno e dura per tre giorni, è figlio dell’ingegno del promotore musicale Claude Nobs.

Oggi il casinò di Montreux si distende su una superficie complessiva di dieci mila metri quadrati. Ha due bar, terrazze, 24 tavole da gioco e 377 slot machines, boutique, una immensa piscina oltre a una poker room e dei jackpots.

Nella struttura ci sono inoltre tre ristoranti caratterizzati da una cucina creativa e un servizio raffinato: Le Récital, ristorante panoramico e gastronomico. Il Saxo con cucina francese, italiana e svizzera con arredo jazzy e una delle più belle terrazze della regione. E l’Entracte con una cucina rapida e varia.

Nell’edificio del casinò di Montreux, oltre all’infinita distesa di giochi e divertimenti, si possono anche vivere altre e forti emozioni visitando i Queen Studio dove Freddy Mercury e la sua band incisero molti dei loro capolavori.

Per approfondire:
Wikipedia

I commenti all'articolo "Casinò di Montreux, azzardo d’emozioni"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...